Arrestato pregiudicato per spaccio di hashish e detenzione abusiva di proiettili

Sabato, 05 Ottobre 2013 21:25 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel corso di un’operazione mirata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel comprensorio del Comune di Termini Imerese, i Carabinieri della Stazione cittadina hanno sorpreso e arrestato Gianluca Fasone 35enne disoccupato, pregiudicato,  residente a Termini Imerese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I militari dell’Arma hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Fasone, durante la quale hanno rinvenuto nel soggiorno, occultati all’interno di una borsa da donna, 40 grammi di hashish suddivisa in 6 stecche, ciascuna delle quali avvolta in pellicola di cellophane trasparente.

Nel proseguo delle perquisizioni, al piano superiore dell’abitazione, all’interno della camera da letto, i Carabinieri hanno anche trovato 7 cartucce di diverso calibro detenute illegalmente: 4 per pistola SG calibro 9 e 3 di calibro 7,65. L'uomo è stato deferito in stato di libertà per detenzione abusiva di munizionamento.

Nel corso dell’udienza di convalida, tenutasi presso il Tribunale di Termini Imerese, il Giudice ha disposto la convalida dell’arresto e la misura cautelare degli arresti domiciliari sino alla data dell’udienza fissata per il prossimo 4 novembre 2013.

L'hashish recuperata è stata sequestrata per essere inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, per accertare l’esatto principio attivo e la campionatura della stessa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.