Nuova via intitolata al Caporal maggiore Francesco Paolo Messineo

0
130

Cerimonia di intitolazione della via a Termini Imerese al Caporal maggiore Francesco Paolo Messineo. Il tratto di strada è quello compreso tra la via B. A. Novello e la via Vespri Siciliani, nei pressi dell’Ospedale Civico. Alla cerimonia erano presenti, oltre ai familiari del giovane, il Generale Corrado Dalzini, Comandante della Regione Militare Sud, il Colonnello Giuseppe Piraino, il luogotenente Michele Galioto, presidente dell’associazione Combattenti e Reduci di Termini Imerese che è stata una delle promotrici dell’iniziativa e il sindaco Totò Burrafato.

Erano presenti anche altri rappresentanti delle istituzioni e delle Forze dell’ordine, numerosi cittadini che hanno voluto partecipare con affetto alla commemorazione del giovane morto in Afghanistan nel febbraio 2011. Francesco Paolo Messineo, nato il 23 maggio 1983, è scomparso a soli 28 anni durante la sua terza missione di pace col 66° reggimento aeromobile Trieste di Forlì. La madre Flavia Mulè lo ha ricordato come un giovane che credeva in quello che faceva, contento di avere scelto questa missione. Il suo rammarico più grande è quello di non averlo visto, ora che aveva concluso i sei anni di lavoro più duro, raccogliere i frutti del suo sacrificio, farsi una famiglia, avere dei figli.