Presentazione del libro “Bibliografia dei lavori di Francesco Minà Palumbo”

0
136

Si presenta, venerdì 28 dicembre alle ore 17,30, nella sala delle capriate della Badia a Castelbuono, il libro “Bibliografia dei lavori di Francesco Minà Palumbo” di Massimo Genchi. Partendo dall’unica bibliografia delle pubblicazioni del famoso naturalista di Castelbuono, redatta nel 1923 dal botanico Augusto Béguinot, grazie a una lunga e minuziosa ricerca condotta nelle biblioteche di tutta Italia, i 402 lavori scientifici di Minà Palumbo finora noti vengono portati a 1098, con un incremento di circa 700 pubblicazioni di cui non si era a conoscenza.

 

Il libro, la cui ottimizzazione grafica è stata curata da Giuseppe Cucco, è impreziosito da numerose tavole in bianco e nero e da due appendici iconografiche a colori che restituiscono degli inediti di raro valore e di grande interesse scientifico. Gli interventi, coordinati dal professore Rosario Moscheo, docente di storia della scienza dell’Università di Messina, sono così strutturati: il professore Rosario Schicchi, botanico del dipartimento di biologia ambientale e biodiversità dell’Università di Palermo, parlerà dell’opera scientifica di Minà Palumbo alla luce degli ultimi ritrovamenti; il professore Bruno Massa, entomologo e zoologo della facoltà di agraria dell’Università di Palermo, relazionerà sulle inedite tavole iconografiche degli uccelli pubblicate nel volume; il professore Silvio Rotolo, vulcanologo del dipartimento di scienze della terra e del mare dell’Università di Palermo, illustrerà le carte geologiche disegnate da Minà Palumbo nel 1867 ed aventi per oggetto aspetti della costituzione geologica della Sicilia.