L’Ulivo per Castelbuono incontra i concittadini

0
462

Il gruppo consiliare de L’Ulivo per Castelbuono al completo domenica 23 dicembre, presso l’aula consiliare in via Roma (Badia), ha incontrato i concittadini per raccontare dell’attività svolta dal gruppo consiliare, delle proposte che sono state fatte all’amministrazione comunale e delle iniziative che si intendono proporre per i prossimi 100 giorni. L’Ulivo per Castelbuono ha presentato il bilancio sui sette mesi di attività dell’amministrazione Tumminello. Ha parlato di IMU e di tasse comunali, a pochi giorni dal pagamento della rata di saldo, del “nuovo” servizio di raccolta dei rifiuti, con il ritorno all’eliminazione di alcune delle postazioni di cassonetti, Inoltre cosa è stato fatto nella gestione dei lavori pubblici e sulle manutenzioni: perchè ancora oggi, con la neve sui monti, l’amministrazione non eroga l’acqua per tutta la giornata, ma solo per alcune ore?

A quale stadio si trova l’iter di approvazione delle varianti al piano regolatore generale? Quale è il nuovo progetto Culturale per Castelbuono? L’impianto di biomassa, il completamento del palazzo municipale e la ristrutturazione dell’ex cine Le Fontanelle sono stati glia altri argomenti trattati. “In questi mesi – ha affermato il Il capogruppo consiliare Giuseppe Fiasconaro – abbiamo assunto una linea di attesa per consentire alla nuova Amministrazione di prendere contezza della situazione e favorire l’attuazione delle sue politiche, ma l’anno si è concluso e con il prossimo il gruppo consiliare muterà la propria linea politica e strategica e darà le proprie risposte agli interrogativi che incombono sul paese e suoi cittadini.