E' un ritorno, quello di Vera Pegna nella "sua" Caccamo, che la vide giovane appassionata militante politica.
Pubblicato in Caccamo
Martedì, 14 Aprile 2015 08:41

Tempo di lupi e di comunisti

Sarà presentato domani alle 18.00 alla libreria caffè Punto 52 di via Belvedere 52, il libro di Vera Pegna "tempo di lupi e di comunisti" (il Saggiatore).
Pubblicato in Termini Imerese

Nelle scorse settimane Vera Pegna, interprete di conferenza e lessicografa, vissuta a Caccamo 50 anni fa, ha inviato una lettera aperta al Consiglio comunale di Caccamo in seguito all'ascolto in radio di una seduta consiliare "con lo scopo di contribuire a ricostruire il passato in modo veritiero", scrive la Pegna nella lettera riferendosi ad alcuni nomi che l'8 novembre erano stati citati in consiglio da due consiglieri: l'ex sindaco di Caccamo Salvatore Cordone, mons. Teotista Pazeca, il fratello Giuseppe Panzeca e il geometra Salvatore Gangi.
Una lettera aperta che è considerata un "debito di gratitudine verso i caccamesi con cui ho condiviso un breve pezzo del mio passato" e verso tutti quelli conosciuti al suo ritorno "a Caccamo dopo 50 anni di assenza".

Pubblicato in Caccamo