A seguito della polemica sull’intestazione, circa sette anni fa, a Don Teotista Panzeca, definito negli atti della Commissione antimafia come vicino alla mafia e fratello del locale boss, del Liceo Psico pedagogico, e della richiesta di cancellare la vecchia intitolazione dedicando la scuola a Mico Geraci, ritenuto un leader antimafioso ucciso da Cosa Nostra, cinquanta cittadini di Caccamo hanno scritto una lettera aperta al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,

Pubblicato in Caccamo

Dovevamo aspettare otto anni prima che alcuni politici più o meno noti e qualche intellettuale, alla ricerca di visibilità, tutti con “fama” di antimafiosità, si accorgessero di una delibera con cui è stato deciso di intitolare una scuola di Caccamo ad un personaggio scomodo?

Pubblicato in Caccamo