Colpo al racket delle estorsioni nel palermitano e smantellato clan grazie alle denunce degli imprenditori. I carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, nell'ambito dell'operazione "Reset 2", hanno dato esecuzione a 22 provvedimenti restrittivi nei confronti di altrettanti capi e gregari del mandamento mafioso di Bagheria, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, sequestro di persona, danneggiamento a seguito di incendio.

Pubblicato in Area metropolitana

Giovedì 21 marzo si terrà una un incontro-dibattito sul fenomeno del racket in Sicilia, presso l’auditorium del liceo scientifico “N. Palmeri” di Termini Imerese.  La giornata è organizzata dalla presidenza del consiglio comunale di Termini Imerese  a cura del Presidente StefanoVitale, insieme all'associazione giovani avvocati AIGA sez. di Termini Imerese a cura del presidente avv. Antonino Pirrone, insieme all'ati associazione Antiracket di Termini a cura del presidente Geom. Paolo Balsamo ed Alessio Collovà responsabile organizzativo della stessa associazione, con la collaborazione del liceo scientifico “N. Palmeri”. 

Pubblicato in Termini Imerese