La capitaneria di porto ha sequestrato mille chili di tonno rosso nei pressi del Porto di Presidiana. L’operazione è avvenuta nella notte fra il 2 e il 3 giugno e ha portato al sequestro di otto esemplari di tonno rosso trovati a bordo di due furgoni nelle vicinanze dell'area portuale. Stavano dunque per essere immessi nel mercato, ma l'operazione di polizia lo ha impedito.

Pubblicato in Cefalù