Lunedì, 03 Aprile 2017 12:24

Norvegia, basta petrolio

Un paese che in tanti anni ha sempre basato una grossa fetta della sua economia sull'estrazione del petrolio, ha deciso di fare "harakiri", rivedendo i suoi modelle economici.
Pubblicato in Esteri

L’Assemblea Regionale Siciliana, riunitasi per discutere del delicato nodo delle trivellazioni, ha approvato la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle e dal Nuovo Centro Destra che impegna il governo a sospendere tutte le autorizzazioni di ricerca e prelievo di idrocarburi. Molte le defezioni da parte del Pd. Un sospiro di sollievo per il nostro territorio. Perchè?

Pubblicato in Petralia Soprana
Petrae Oleum La presenza di idrocarburi liquidi in superficie era conosciuta già da tempi lontani, ed apprezzati per le proprietà medicali. Una di queste sorgenti è presente a Blufi in corrispondenza del Santuario della Madonna dell’Olio. Il primo pozzo petrolifero a carattere esplorativo venne realizzato dall’Agip nel 1931 a Gangi e raggiunse una profondità di 1148 metri, ma risultò non produttivo. Ancora oggi l’area madonita è al centro di richieste di concessione di permessi di ricerca 
Pubblicato in Madonie