Dopo una pausa durata alcuni mesi, è il pesante bilancio del naufragio di un gommone avvenuto al largo della Libia.

Pubblicato in Sicilia

Sabato 11 marzo 2017 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Greca promosso da SiciliAntica, in collaborazione con il Dipartimento Culture e Società dell’Università degli Studi di Palermo, il Museo Salinas di Palermo e il Parco Archeologico di Himera.

Pubblicato in Termini Imerese

Attentato a Istanbul. Secondo le prime informazioni due uomini vestiti da Babbo Natale, qualche minuto prima della mezzanotte, sarebbero penetrati all’interno di una discoteca, dove si festeggiava il Capodanno, e iniziato a sparare sulla folla.

Pubblicato in Esteri

Un incendio è divampato alle prime luci di stamattina intorno alle 5 ad Alimena. Le fiamme hanno distrutto l'intero appartamento.

Pubblicato in Alimena
Venerdì, 29 Maggio 2015 15:13

Incidente sulla A19. Due morti

Traffico provvisoriamente bloccato sulla A19 Palermo-Catania in direzione Palermo per il recupero di un mezzo incidentato. L'incidente tra Resuttano e Tremonzelli all'altezza del Viadotto Irosa I.

Pubblicato in Comprensorio
Domenica, 19 Aprile 2015 21:02

Strage di migranti. Forse 900 i morti

"C'è soltanto nafta e detriti, non troviamo più nulla dalle 10 di stamattina". Così uno dei soccorritori che sta operando dalla notte scorsa nella zona del naufragio a largo della Libia, racconta quel che si è trovato davanti.
Nuova strage nel canale di Sicilia: un barcone con circa 700 migranti nella notte si è capovolto a circa 60 miglia a nord della Libia.

Pubblicato in Comprensorio

In tempi di crisi non si salvano neppure i morti. Nella notte ignoti ladri, dopo essere penetrati furtivamente nel cimitero scavalcando il muro di cinta, hanno rubato tutte le catene che fanno da recinzione alle tombe. Si tratta di ornamenti metallici, spesso di un certo valore artistico, perché molti risalenti negli anni, alla fine dell'Ottocento o ai primi del Novecento, manufatti di bronzo o di rame, di ottone o di ferro, comunque sempre di metallo che, venduto a peso, ha di certo il suo valore.

Pubblicato in Termini Imerese

Tre incidenti nel nostro territorio a distanza di pochi giorni l’uno dall'altro, pongono l’interrogativo sulla sicurezza nei luoghi dove le persone svolgono la propria attività, del perché nel XXI secolo si debba ancora morire, come nelle fabbriche inglesi della prima rivoluzione industriale. In Sicilia nei primi quattro mesi dell'anno sono stati otto le vittime. La crisi economica sta abbassando i livelli di sicurezza, e pur di lavorare non si fa più caso se ci sono o meno adeguate misure di prevenzione. E c'è anche una grave carenza nel sistema dei controlli. Mancano gli ispettori e per quei pochi in servizio è un'impresa ardua assicurare un livello “decente” di accertamenti

Pubblicato in Comprensorio

E' successo ieri nel tardo pomeriggio sulla A19 Palermo-Catania nei pressi dello svincolo di Enna per un incidente sono finiti giù da un viadotto perdendo la vita una donna di 39 anni e la figlia di appena 2 anni. Il marito di 41 anni è gravemente ferito. La famiglia viaggiava verso Catania sulla loro Nissan Qashqai.

Pubblicato in Cefalù

Nuovo incidente nella galleria Battaglia sull'autostrada Palermo-Messina, tra Castelbuono e Cefalù, dove nei giorni scorsi era accaduto l'incidente mortale in cui sono morte quattro persone. Un automobile avrebbe forato una gomma sbandando all'interno della galleria o potrebbe essere stato il maltempo che in queste ore imperversa in tutto il comprensorio.

Pubblicato in Comprensorio
Pagina 1 di 2