Due mostre, due conferenze, un nuovo allestimento della collezione archeologica, un concerto. Sono gli eventi di maggiore richiamo organizzati per ricordare a Cefalù i 150 anni dalla scomparsa di Enrico Pirajno di Mandralisca. La Fondazione che porta il suo nome ha programmato da domani, 15 ottobre, a dicembre una serie di appuntamenti: proporranno nuove riflessioni sul ruolo culturale del Mandralisca, colto e illuminato personaggio storico dell’Ottocento, ma anche materiali e documenti inediti di grande interesse.

Pubblicato in Cefalù