Lunedì scorso la Cefalù20, il contraente generale per la realizzazione del raddoppio ferroviario Fiumetorto-Ogliastrillo, ha rescisso il contratto con l'azienda affidataria MdM che stava completando lo scavo degli ultimi 200 metri rimasti per ultimare la galleria Poggio Santa Maria.

Pubblicato in Comprensorio

Le Organizzazioni Sindacali di Fillea Cgil, Filca Cisl, Feneal Uil, sono in stato di agitazione per il mancato rispetto degli accordi prefettizi sulla ricollocazione in cantiere di almeno il 50 % dei 157 lavoratori licenziati nel 2012 dall'azienda "Cefalù 20", contraente generale per la realizzazione del raddoppio ferroviario Fiumetorto-Ogliastrillo.

Pubblicato in Comprensorio

Dopo l'incontro al Ministero tra sindacati e Grifa e le critiche da parte della Fiom gli operai Fiat e dell'indotto sono tornati ieri a riunirsi davanti ai cancelli dello stabilimento.

Il piano Grifa, che prevede investimenti per 350 milioni di euro e l’assunzione entro il 2018 di 476 operai su 770 di Fiat e Magneti Marelli, attingendo dalle liste di mobilità, non convince i sindacati.

Pubblicato in Termini Imerese