Ieri sono stati avviati i lavori di bonifica e messa in sicurezza riguardanti l’area adiacente il Museo Archeologico di Himera, interessata dal movimento franoso. Tale intervento si è reso necessario perché nelle scorse settimane era stato segnalato un ulteriore aggravamento della frana a ridosso dell’edificio che ospita il museo, per cui si è ritenuto di dover coinvolgere il Genio Civile di Palermo.

Pubblicato in Termini Imerese