Dei poliziotti, nell’ambito dei servizi di controllo del  territorio, avevano  predisposto  un posto di controllo in prossimità di un incrocio di Ficarazzi.

Pubblicato in Area metropolitana

Verso le 23.00 l’equipaggio di una gazzella, notava una Fiat Seicento, in doppia fila, con un uomo seduto al posto guida e poco distante, in piedi, un altro giovane armeggiava su di una Fiat Panda.

Pubblicato in Area metropolitana

La Polizia di Stato ieri notte ha denunciato due minori, di 16 e 17 anni, responsabili del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Pubblicato in Area metropolitana

Nel week-end i Carabinieri hanno organizzato un servizio teso al contrasto agli stupefacenti. Ieri pomeriggio, intorno alle 17,30, i militari hanno tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini  di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Pubblicato in Cefalù

Nelle prime ore di ieri mattina, la Polizia di Stato e i Carabinieri, ha arrestato il 31enne Massimiliano Fiore, il 33enne Francesco Castelli, il 37enne Giacinto Grimaldi e il 22enne D.M. P., tutti pluripregiudicati palermitani, ritenuti responsabili dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, porto di strumenti atti allo scasso e ricettazione.

Pubblicato in Area metropolitana

E' andata male per P.D. 34 enne termitano che la scorsa notte con una Fiat Grande Punto sfrecciava ad alta velocità sulla strada consortile ASI che corre parallelamente all’autostrada A19 Palermo-Catania, nella zona industriale di Termini Imerese. La fretta era forse dovuta al particolare carico che trasportava.

Pubblicato in Termini Imerese

Nella nottata di venerdì scorso Carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato il 18enne Ivan Caravello, e i 25enni Samuele Sciortino e Paolo Correnti, tutti incensurati e residenti a Monreale. I tre giovani sono stati fermati per tentato furto aggravato ai danni del supermercato Conad di piazza Crispi.

Pubblicato in Termini Imerese

I Carabinieri della stazione di Lascari e di Cefalù hanno arrestato tre persone, tutte originarie della provincia di Catania, ritenute responsabili del reato di furto aggravato.

Verso le 5 di ieri mattina, 16 maggio, i Carabinieri della stazione passando per la strada provinciale 28, scorgono un’automobile accostata a ad un veicolo fuoristrada con tre individui intenti a conversare tra loro.

Pubblicato in Lascari