Venerdì, 03 Ottobre 2014 16:57

Si suicida architetto termitano

E' stato trovato riverso a terra con la testa infilata dentro un sacchetto di plastica nella sua casa nella zona dell’ospedale nella parte alta della città. Non era la prima volta che tentava l’insano gesto. Da tempo soffriva di depressione, quel mal di vivere che segna sempre di più la nostra società contemporanea.

Pubblicato in Termini Imerese