Stanotte è stato appiccato il fuoco a un cumulo di rifiuti davanti un vecchio negozio chiuso da tempo in un palazzo della centralissima Piazza S. Francesco meglio nota come Piazza Gancia (nella foto).

Pubblicato in Termini Imerese

E’ successo alle prime luci dell’alba, intorno alle sei del mattino, in via Vittorio Emanuele a Termini Imerese.

Pubblicato in Termini Imerese

Nel pomeriggio di lunedì i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Monreale hanno tratto in arresto il , sessantasettenne A. c. L’uomo intento a ripulire il proprio terreno dalle sterpaglie, aveva dato fuoco, innescando in questo modo, ad un incendio devastante che si è esteso per 4.000 ettari.

Pubblicato in Area metropolitana
Giovedì, 25 Settembre 2014 13:18

Termini brucia (d'immondizia)

Diversi roghi nella notte segnalati nella città vicino ai cassonetti e ai cumuli di immondizia che da giorni si accatastano in vari punti della cittadina imerese. I vigili del fuoco sono intervenuti per domare le fiamme. A Rocca Rossa, Caracoli, contrada Impalastro spenti i tossici focolai.

Pubblicato in Termini Imerese
Martedì, 02 Settembre 2014 02:22

Inferno di fuoco sulle Madonie

Un inferno di fuoco si è scatenato nel primo pomeriggio di ieri sulle Madonie da contrada Fiumare a Castelbuono allargandosi poi via via su San Mauro Castelverde e Pollina.
Un fronte di fuoco di circa 6 chilometri che spinto dal forte vento ha distrutto interi territori e lambito pericolosamente diverse abitazioni.

Pubblicato in Madonie

Ieri è stata emessa un'ordinanza del sindaco Rosario Lapunzina sulla gestione controllata della combustione di piccoli cumuli di materiale agricolo e forestale derivante da sfalci, potature o ripuliture. L’ordinanza è in attuazione della nuova legge che va incontro alle esigenze di proprietari dei fondi.

Pubblicato in Cefalù

Nuovo incendio a Castelbuono, in pieno centro storico. In via Garibaldi sono andati a fuoco il portone d'ingresso e parte della facciata di un'abitazione privata.
A darne notizia Castelbuonolive.

Pubblicato in Castelbuono

I carabinieri di Sciara e d i Termini Imerese indagano sull'incendio che ieri notte subito dopo la mezzanotte ha danneggiato il deposito carburante della ditta Vassallo Carburanti srl a Sciara.

Secondo una prima ricostruzione alcuni uomini sono entrati all'interno dell'azienda in contrada Cozzo di Nanna e hanno portato via una autocisterna piena di gasolio e poi hanno dato fuoco agli uffici del deposito. Il titolare ha infatti denunciato il furto di un'autocisterna.

Pubblicato in Sciara