La Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Palermo ha riportato alla luce, nell'ambito dei lavori di ampliamento del cimitero in contrada Giancaniglia una chiesa di età bizantina (sesto-settimo secolo dopo Cristo).

Pubblicato in Termini Imerese