“Un proficuo rapporto tra la Sicilia e la Croazia - ha detto Bartolo Vienna presidente del Gal isc Madonie - una cooperazione transazionale per le imprese siciliane lungo il corridoio tra l’alto Adriatico e il Mediterraneo, con centro la Sicilia in posizione strategica, un mio personale ringraziamento va a chi ci ha scelto per questo scambio, l’assessore regionale all’agricoltura Dario Cartabellotta e gli uffici dell’assessorato regionale alle risorse agricole, dal direttore Sara Barresi, al responsabile del servizio Fabrizio Viola, al responsabile dell’unità operativa Santi D’Alessandro”.

Pubblicato in Madonie