Per la rapina alla Banca di Credito Cooperativo San Giuseppe del 6 novembre 2014, mercoledì scorso, i Carabinieri di Cefalù hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Termini Imerese, due palermitani già conosciuti alle Forze dell’Ordine: il 29enne Giuseppe Compagno, residente nel capoluogo e già detenuto per un’altra rapina in banca, e il 37enne Francesco Bevilacqua, nato a Palermo, ma residente a Misilmeri.

Pubblicato in Collesano