Sicilbanca apre a Palermo: inaugurata la filiale “Gino Morici”

0
125

Sicilbanca, banca di credito cooperativo del Gruppo Cassa Centrale, ha inaugurato la sua prima filiale a Palermo, dedicata all’eclettico artista palermitano “Gino Morici”. Con questa apertura, la BCC raggiunge il traguardo di 22 sportelli operativi in Sicilia, supportati da 102 dipendenti e una base sociale di 4.000 soci.

La cerimonia di inaugurazione si è tenuta oggi nei nuovi uffici situati in viale Lazio numero 9. Il taglio del nastro ha visto la partecipazione del Presidente di Sicilbanca Giuseppe Di Forti, del Direttore Michele Augello e dell’Amministratore Delegato del Gruppo Cassa Centrale Sandro Bolognesi.

La comunità palermitana avrà adesso a disposizione prodotti finanziari all’avanguardia offerti da una banca profondamente radicata nel territorio che, in linea con i valori del Credito Cooperativo, pone al centro delle sue attività le persone e il servizio alle comunità.
La filiale “Gino Morici” si sviluppa su una superficie di 215 m² su un unico livello, con sette vetrine. Gli spazi, progettati per essere contemporanei e funzionali, riflettono l’impegno della banca nel marketing culturale, valorizzando arte e letteratura.

A partire da lunedì, la sede di Palermo della BCC Sicilbanca, diretta dal preposto Alessandro Cosentino, sarà già operativa, con un open day dedicato ai 600 soci palermitani e ai potenziali clienti.

La sede di Palermo si distingue per l’integrazione di cultura, ambiente e salute nella sua struttura e nelle sue attività.

Cultura. All’interno della filiale è ospitata la collezione Sgadari, una selezione esclusiva di disegni in copia anastatica firmati da Gino Morici. All’esterno, è stato creato un angolo denominato “Art Space”, espressione del concetto di arte in&out. Quest’area, sempre aperta, offre un luogo di relax per la lettura, grazie a una cassetta per il book sharing posizionata all’ingresso della banca. Uno schermo LED di ultima generazione trasmette quotidianamente opere d’arte e sequenze, raccontando la bellezza dell’Isola e dei suoi artisti, creando così un piccolo museo all’aperto accessibile a tutti. Inoltre, sarà presto completata la scultura “Hidalgo con lilium”, un omaggio a Santa Rosalia, che verrà posizionata lateralmente all’entrata della banca.

Ambiente. La nuova sede è un chiaro modello di sostenibilità ambientale e di risparmio energetico. Attraverso il Consorzio BCC Energia, la struttura facilita la transizione energetica, con l’obiettivo non solo di ridurre i costi energetici, ma anche di consumare meno e aumentare la quota di energia da fonti rinnovabili. Si tratta di energia 100% green.

Salute. Grande attenzione è stata data alla salute e al benessere della comunità, con l’installazione di dispositivi salvavita all’esterno della sede. La filiale Gino Morici è una struttura cardioprotetta, garantendo sicurezza e protezione per dipendenti, clienti e l’intera comunità.

Con questa nuova filiale, Sicilbanca continua a rafforzare il suo impegno nel supportare e sviluppare il tessuto sociale, culturale ed economico della Sicilia, consolidando la sua presenza e i suoi valori cooperativi sul territorio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here