Sabato, 15 Marzo 2014 11:04

Pizzo chef Natale Giunta. Tre condanne

Il gup Giuliano Castiglia ha condannato a sei anni Antonino Ciresi per tentativo di estorsione aggravata; Giuseppe Battaglia a quattro anni e Alfredo Perricone a due anni e otto mesi, entrambi per tentativo di estorsione semplice.  Il pubblico ministero Caterina Malagoli aveva chiesto la condanna a sette anni di carcere per Ciresi e sei anni ciascuno per Perricone e Battaglia con l'accusa di tentativo di estorsione, minacce e danneggiamenti ai danni dello chef Natale Giunta, noto per la sua partecipazione alla trasmissione televisiva La Prova del Cuoco
Pubblicato in Termini Imerese