Agenti della Polizia di Stato, ieri pomeriggio, hanno arrestato un 51enne cinese, ritenuto responsabile del reato di sfruttamento della prostituzione.

L’arresto è la conseguenza di una serie di circostanze concatenate, del tutto imprevedibili per il cittadino extracomunitario che da pochi giorni aveva iniziato a sfruttare una connazionale di 46 anni, inducendola a prostituirsi.

Lo straniero non ha fatto i conti però con il coraggio della donna e con il corso degli eventi, finendo per venirne inesorabilmente sopraffatto.

Pubblicato in Area metropolitana

“Tra le manifestazioni di interesse resta in primo piano quella della cinese Chery disposta ad avviare un rapporto di sinergia con la Dr di Massimo Di Risio”. E’ la notizia più rilevante uscita dall’incontro dell’amministrazione regionale con le parti sociali per la trattazione delle problematiche industriali ed occupazionali inerenti la chiusura dello stabilimento Fiat di Termini Imerese.

Pubblicato in Termini Imerese