La Polizia di Stato ha identificato il malvivente che, nell’ultimo scorcio della scorsa estate, aveva lasciato dietro di sé una lunga scia di furti e rapine, compiute, con l’uso di una pistola giocattolo, ai danni di donne sole o in compagnia dei loro piccoli figli.

Pubblicato in Area metropolitana