Termini Imerese, si presenta il libro di Giovanni Iannuzzo “Se accade qualcosa di strano. Fatti e personaggi della storia della parapsicologia”

0
337

Organizzato da BCsicilia, dal Circolo Margherita e dalla Casa editrice Don Lorenzo Milani, si presenta, sabato 17 febbraio 2024 alle ore 18,00 presso il Salone delle feste del Circolo Margherita in Piazza Duomo a Termini Imerese, il volume di Giovanni Iannuzzo “Se accade qualcosa di strano. Fatti e personaggi della storia della parapsicologia”, della Casa editrice Don Lorenzo Milani. Dopo i saluti di Antonio Mulè, Presidente del Circolo Margherita, e di Anna Laurà, della Casa editrice Don Lorenzo Milani, sono previsti gli interventi di Giuseppe Scimeca, Psicologo clinico, e dell’autore Giovanni Iannuzzo. Coordina: Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia.

Il libro. Esistono i fenomeni paranormali? La loro esistenza, comunque, è stata confermata dalla scienza? E cos’è la parapsicologia? Risponde a queste domande l’ultimo libro di Giovanni Iannuzzo, psichiatria e noto studioso di fenomeni paranormali. L’autore descrive le caratteristiche di tanti eventi “anomali” ed esamina la storia delle ricerche su di essi compiute dal Settecento ad oggi. Ne deriva un affresco vivido, con un andamento quasi filmico dell’evoluzione della parapsicologia. Nelle pagine del libro vengono ricostruite le vicende biografiche dei maggiori studiosi – spesso scienziati illustri o addirittura premi Nobel – che, in un arco di tempo di circa centoquarant’anni, hanno tentato di comprendere e a loro volta spiegare fenomeni come la telepatia, la chiaroveggenza, le psicocinesi, le case infestate, le apparizioni di fantasmi o la reincarnazione.

Fatti e personaggi, intuizioni scientifiche, ipotesi ardite e vicende personali, credenze e personalità dei protagonisti, si intrecciano così in una trama avvincente, tessuta in periodi storici diversi, dall’epoca dell’Illuminismo a quella contemporanea.

Questo libro è pertanto il racconto di un’avventura intellettuale e scientifica che si snoda in salita, per i versanti impervi della montagna della conoscenza, nel tentativo di trovare una risposta al quesito fondamentale della scienza e della filosofia: quale è la natura dell’uomo?

Giovanni Iannuzzo è medico, psichiatra e psicoterapeuta. Dopo aver condotto attività di ricerca per alcuni anni all’Università di Messina (si è occupato di epidemiologia della schizofrenia, di etnopsichiatria, tossicodipendenze e psichiatria sociale) ha lavorato nel Sistema Sanitario Nazionale, dove ha diretto numerose Unità Operative in ambito ospedaliero e territoriale. Dopo essersi dimesso dagli incarichi pubblici, attualmente svolge attività di libero professionista.

E’ molto noto, in Italia e all’estero, per i suoi interessi verso i fenomeni paranormali, nell’ambito del quale ha condotto una intensa attività sperimentale e di ricerca sul campo, occupandosi anche di storia della parapsicologia, di epistemologia e delle correlazione fra clinica psichiatrica e fenomeni paranormali (la cosiddetta. ‘parapsicologia clinica’), della quale è un riconosciuto esperto internazionale. Ha fatto parte delle più importanti associazioni scientifiche e professionali italiane e internazionali in questo campo, come il Centri Studi Parapsicologici di Bologna, in Italia, e la Parapsychological Association negli USA. E’ autore di sedici libri e di circa trecento saggi e articoli scientifici, pubblicati su riviste italiane e straniere.

Il libro si può trovare a Palermo presso la Mondadori Point in via Mariano Stabile, 233, oppure a Termini Imerese presso la Libreria Faso in Piazza La Masa, 5, o si può riceverlo direttamente a casa telefonando allo 091.8141329, inviando una email a: [email protected] o richiedendolo attraverso la pagina Facebook: Antica Cartolibreria Faso.