All’Ospedale dei Bambini di Palermo, Babbo Natale arriva dall’alto grazie al Soccorso Alpino Siciliano

0
437

Oggi i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano si sono dedicati alla solidarietà regalando qualche minuto di spensieratezza ai piccoli degenti dell’Ospedale pediatrico “Giovanni Di Cristina” di Palermo.

D’intesa con la direzione sanitaria del nosocomio e nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, otto tecnici del SASS in costume da Babbo Natale si sono calati con le corde dai terrazzi del padiglione “Biondo” mostrando cartelli di auguri e distribuendo dolcetti e caramelle.

“Per una volta abbiamo voluto derogare ai nostri compiti istituzionali per offrire qualche attimo di serenità ai bambini ricoverati ed ai loro familiari in un periodo che dovrebbe essere di festa e gioia per tutti” ha sottolineato Leonardo La Pica, presidente del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano.

Presenti alla manifestazione il commissario dell’ARNAS “Ospedali Civico Di Cristina Benfratelli” Roberto Colletti e il dirigente medico di presidio Desirè Farinella.

“Per il quarto anno consecutivo il Soccorso Alpino ha voluto donare un momento di svago e ai nostri piccoli degenti e naturalmente – ha dichiarato Farinella – questo riempie di gioia anche il personale dell’ospedale Di Cristina”.

I tecnici del Soccorso Alpino torneranno al “Di Cristina” la mattina del 5 gennaio quando, alla vigilia dell’Epifania, nel cortile interno sarà montata una teleferica attraverso la quale una volontaria-Befana in sella ad una scopa farà un “volo” da un edificio all’altro.