Termini Imerese, la toscana Michela Cupini nuovo Comandante della Polizia Municipale per tre anni

Mercoledì, 15 Settembre 2021 08:26 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dal 1 Ottobre la toscana Michela Cupini dirigerà per tre anni il II Settore che comprende, oltre alla Polizia Municipale, l’Ambiente, la Protezione Civile e i Servizi Demografici. Michela Cupini 51 anni è laureata in Economia e Commercio.

E’ entrata presto nella Polizia Municipale dapprima come agente (Pisa, Carrara e Lucca) poi come Comandante (Bagni di Lucca, Montecatini Terme, Marsala e San Vito Lo Capo, dove ricopriva la carica di responsabile del IV Settore – Area di Vigilanza e Servizi Demografici. E' specializzata in sicurezza urbana, ha conseguito l'idoneità al corso per comandanti della polizia municipale ed è stata relatore e istruttore in diversi corsi di formazione sulla sicurezza e viabilità urbana, nonché componente di commissione per la selezione di agenti di polizia municipale. Alla scelta del nuovo Comandante della Polizia Municipale, Michela Cupini (nella foto) a Termini Imerese, si è arrivati attraverso una selezione pubblica per l’assunzione per tre anni prorogabili.
Ringraziando l’Amministrazione comunale per la fiducia, Michela Cupini ha dichiarato: “Desidero ringraziare la commissione esaminatrice e il sindaco, che mi hanno accordato il privilegio di servire la città e la gente di Termini. Il mio impegno e la mia disponibilità verso i cittadini saranno massimi e costanti. Sono emozionata, è un incarico di responsabilità e lo affronterò in squadra e in sintonia con le istituzioni e farò di tutto affinché i risultati siano ottimi.
Il Sindaco Maria Terranova ha dichiarato “abbiamo un nuovo comandante della polizia municipale e dirigente del II settore. Sono certa che la toscana Michela Cupini garantirà equilibrio e stabilità a un settore che necessitava di un punto di riferimento. A lei auguriamo buon lavoro”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.