L’appello di Biagio Conte ai musulmani: “Preghiamo tutti insieme per la pace”

Sabato, 15 Maggio 2021 14:20 Scritto da  Pubblicato in Sicilia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il frate laico Biagio, Conte fondatore della Missione Speranza e Carità di Palermo, continua i suoi appelli, l’ultimo, ricordiamo, scritto in occasione della Giornata Mondiale della Terra.

Oggi, alla luce di ciò che sta avvenendo in questi giorni lungo la Striscia di Gaza. Fratel Biagio, piccolo servo inutile, come si firma, rivolge un appello al popolo musulmano e invita tutti a pregare per la fine delle guerre che continuano a martoriare il mondo. “Basta rivalità”, dice il frate laico palermitano.
Questo il testo dell’appello
“Carissimi fratelli e sorelle musulmane, il vostro sacrificio della preghiera e del digiuno contribuisce al bene dell’umanità. Anche dopo il Ramadan continuiamo a pregare tutti insieme per la pace nel mondo, perché il buon Dio non fa distinzione di nessun popolo e nazioni e non giudica le diverse religioni e chi non crede, ma ci invita a riconoscerci che siamo tutti fratelli e sorelle. Adesso ‘’basta’’ rivalità e muri fra le diverse religioni e i non credenti, ma tutti insieme per costruire un mondo di vera pace, di vera giustizia e di vera speranza. E non rispondiamo più alle provocazioni, cioè al male, con la violenza, le sopraffazioni e le guerre, ma con il bene e le opere buone ricche di amore e di misericordia”. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.