Omicidio Roberta Siragusa: i legali di Morreale rinunciano alla difesa, domani l'autopsia sul corpo della ragazza

Lunedì, 01 Febbraio 2021 16:53 Scritto da  Pubblicato in Caccamo
Vota questo articolo
(0 Voti)
Proprio questa mattina nel corso dell'udienza al tribunale di Termini Imerese, è stato annunciato il nuovo nome dell'avvocato che difenderà Pietro Morreale dopo la rinuncia dei legali Giuseppe Di Cesare e Angela Barillaro.
Su Morreale, difeso adesso dall'avvocato Gaetano Giunta del foro di Catania, pendono le accuse di omicidio e occultamento di cadavere a seguito della morte di Roberta Siragusa, diciassettenne caccamese ritrovata morta in un burrone nei pressi di Monte Rotondo la notte tra sabato 23 e domenica 24 gennaio. Domani 2 febbraio sarà una giornata importante perchè verrà effettuata l'autopsia sul corpo di Roberta secondo quanto ordinato dal gip di Termini Imerese, Angela Lo Piparo la quale ha affidato l'incarico al perito, Prof. Asmundo il quale effettuerà l'esame autoptico presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico G. Martino di Messina. I legali della famiglia Siragusa, Canzone e Burgio avevano chiesto di procedere quanto prima all'autopsia per permettere in tempi brevi di celebrare i funerali della ragazza con la speranza di giungere presto alla verità.
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.