Abbassa la saracinesca e continua la serata. Carabinieri fermano attività e multano cinque persone

Lunedì, 30 Novembre 2020 21:25 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

In questo periodo di coprifuoco, a seguito della pandemia, i locali devono chiudere alle 22. Ma non tutti i baristi abbassano la saracinesca e tornano a casa, c’è si chiude con i clienti e continua la somministrazione.

E’ quello che hanno scoperto sabato sera i Carabinieri della Stazione di Villafrati, nell’ambito dei servizi svolti per il contenimento dell’emergenza sanitaria covid-19, transitando dinanzi a un bar in viale Europa, udivano schiamazzi provenienti dall'interno dell'esercizio pubblico.
Dalla saracinesca scorrevole chiusa, notavano un bagliore, segno inequivocabile che all'interno del locale si stava svolgendo un’attività non autorizzata.
Nel corso del controllo, accertavano la presenza, oltreché del proprietario, di quattro persone intente a consumare cibi e bevande.
All’attività commerciale è stata comminata la sanzione della chiusura per 5 giorni, poiché non rispettava l’orario di chiusura; il gestore e gli avventori sono stati sanzionati amministrativamente per un importo complessivo pari a euro 2000.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.