Bombole d'ossigeno per i malati Covid, il CISOM Gruppo Palermo ha attivato il servizio di ritiro a domicilio

Lunedì, 23 Novembre 2020 11:20 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nelle ultime settimane, lo vediamo durante i servizi di informazione, stiamo assistendo a diversi appelli da parte delle strutture sanitarie le quali chiedono alla popolazione di restituire le bombole d'ossigeno vuote o inutilizzate,

per permettere di riempirle e aiutare così i malati di covid che necessitano come sappiamo di una grande quantità di ossigeno. Il CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta) Gruppo Palermo, ha attivato un servizio, ovviamente gratuito, di ritiro di bombole d'ossigeno direttamente a domicilio così da evitare ulteriori spostamenti di persone in questo periodo di emergenza. Come funziona il servizio ? Molto semplice, basta chiamare al numero di telefono +39 347 9604297 per concordare il ritiro presso il vostro domicilio, inoltre il servizio è attivo tutti i giorni dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 19:00. "Abbiamo bisogno di tutti voi - ci fa sapere il Dott. Marcello Cenci, Vice Capo Raggruppamento Sicilia - basta davvero poco per aiutare chi in questo momento sta soffrendo e necessita di ossigeno per sopravvivere. I nostri volontari - continua - sono pronti a ritirare i dispositivi direttamente a casa vostra, dateci una mano ad aiutare chi ha bisogno, possiamo salvare una vita". Costruire e riempire una bombola d'ossigeno richiede diverso tempo, quindi è necessario armarsi di buon senso e restituire quelle vuote o inutilizzate: il servizio c'è. 
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.