94milioni di euro per lavori al porto di Termini Imerese

Venerdì, 30 Ottobre 2020 19:26 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

Tra progetti ancora in corso e altri ultimati, presentati oggi in una conferenza stampa da Pasqualino Monti, presidente l’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, la struttura da lui diretta ha impegnato e speso un importo di 296,8 milioni di euro.

Nel porto di Palermo le somme sono state destinate ai lavori (attualmente al 70%, termine gennaio 2021) di escavo dei fondali del bacino Crispi 3 e il connesso consolidamento della diga foranea per un valore del progetto di 39 milioni e 300 mila euro; al bacino di carenaggio (39 milioni), al bacino da 150 mila TPL (81 milioni), alla riqualificazione del Molo Trapezoidale (25,5 milioni); alla ristrutturazione dell’esistente Stazione Marittima (18 milioni) i cui lavori termineranno il prossimo giugno.
Nel porto di Termini Imerese le opere destinatarie delle somme sono: il completamento del molo foraneo di sottoflutto (20 milioni) e di sopraflutto (19 milioni); i lavori di dragaggio (35 milioni) e quelli di consolidamento della diga foranea (20 milioni), per un totale di 94milioni di Euro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.