18enne arrestato a Casteldaccia per spaccio di droga. Il Giudice del Tribunale di Termini Imerese convalida la misura cautelare

Giovedì, 24 Settembre 2020 12:15 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Casteldaccia nel corso di un servizio antidroga hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio Z.G., 18enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.

I militari hanno rinvenuto a casa del giovane un panetto di hashish, oltre a diverse dosi, una pianta di marijuana e una busta di plastica con quasi 200 grammi già essiccata e 235 euro in contanti, ritenuti provento di attività di spaccio.Il tutto è stato sequestrato e lo stupefacente inviato al L.A.S.S. del Reparto Operativo per le analisi di prassi.
Il ragazzo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo; Ieri mattina il Giudice del Tribunale di Termini Imerese ha convalidato l’arresto e disposto per il 18enne la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.