Termini Imerese, Rotary Club consegna “pesce mangia plastica” a San Nicola L’Arena

Giovedì, 13 Agosto 2020 10:52 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

Per il secondo anno consecutivo, il Rotary Club di Termini Imerese presieduto da Alessandro Battaglia, donerà alla comunità locale un pesce mangia plastica.

Già lo scorso anno, ne era stato donato uno a Termini Imerese che era stato posizionato nella spiaggetta di Termini ed i fruitori della spiaggia avevano dimostrato nel tempo di utilizzarlo con cura ed attenzione.
Quest’anno sarà il porto di San Nicola L’Arena a beneficiare dell’installazione artistica, che aiuterà a sensibilizzare i diportisti alla differenziazione della plastica una volta giunti a terra.
“La lotta all’inquinamento delle spiagge e dei mari, causato dalla plastica, sta coinvolgendo sempre più Comuni in Italia e le iniziative contro l’abbandono dei rifiuti si moltiplicano – ha commentato Alessandro Battaglia, presidente pro tempore del Rotary Club di Termini Imerese. Quest’anno, come già fatto in precedenza a Termini Imerese, verrà donata una struttura a forma di pesce, di facile spostamento e svuotamento, al fine di invitare i diportisti ed i frequentatori del porto di San Nicola l’Arena a non abbandonare i rifiuti in maniera errata. Il fine, pertanto, è quello di mantenere le nostre zone pulite ed evitare la dispersione di microplastiche in mare. La struttura verrà posizionata giovedì 13 agosto, alle ore 19,00, alla radice dei moli del porto di San Nicola l’Arena”. Alla cerimonia di consegna è stata invitata l’amministrazione comunale, al fine di condividere insieme un momento di grande significato in termini di educazione al rispetto della cosa pubblica.
L’installazione, di facile utilizzo, sia per la fruizione che per lo svuotamento, è stata realizzata dall’associazione termitana “i Pittamuri”.

1 commento

  • Link al commento maria rosaria sinatra Giovedì, 13 Agosto 2020 12:12 inviato da maria rosaria sinatra

    Iniziativa fattibile, di semplice installazione e di significativa importanza. Complimenti ai Pittamuri.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.