Cefalù, è on line il secondo numero del 2020 della rivista Oltreoceano edita dall’Istituto Italiano Fernando Santi

Mercoledì, 29 Aprile 2020 21:22 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

E' online il secondo numero del 2020 della rivista Oltreoceano edita dall’Istituto Italiano Fernando Santi. Il periodico, edito a Cefalù, che festeggia quest’anno il 21°anno dalla sua prima uscita,

è gia presente on line con il numero marzo/aprile, ricco di argomenti, compreso quello dell’emergenza Coronavirus. L’articolo di apertura è a firma del direttore della stessa rivista, Luciano Luciani. Nell’editoriale, Luciani contesta il ritardo  relativo all’autorizzazione, da parte della Regione, allo svolgimento degli esami finali del corso - tenutosi presso l’Istituto Italiano Fernando Santi di Cefalù - per Operatori socio-assistenziali (OSA), figure – sottolinea il direttore del periodico - la cui richiesta, in tempi di Coronavirus, è enormemente aumentata. Di Luciani si parla ancora  in quarta pagina della rivista, tracciandone la carriera al compimento dei suoi primi 50 anni in Sicilia, dove per 43 anni ha lavorato presso la Pretura di Cefalù.
L’inserto “Gocce” di questo nuovo numero di “Oltreoceano” è invece interamente dedicato al progetto “Let’s Talent”, riservato agli studenti universitari il cui nuovo bando di reclutamento, al quale sono state apportate alcune modifiche, è interamente pubblicato nelle pagine successive. Il bando precisa che possono partecipare laureandi e laureati residenti in regioni diverse dagli Atenei ove frequentano l’ultimo anno o si sono laureati. Il progetto “Let’s talent”, finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si svolgerà in Emilia Romagna e presso la sede dell’Università degli Studi di Palermo.

Irene Scialabba

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.