Madonie, "Ovunque lascerò un sorriso”: un inno alla scoperta della felicità tratto dal primo album di Arianna Attinasi

Lunedì, 20 Aprile 2020 22:47 Scritto da  Pubblicato in Madonie
Vota questo articolo
(0 Voti)

"Ovunque lascerò un sorriso” è il  singolo estratto dal primo album di Arianna Attinasi "Sorriderò al tempo" (2020), prodotto da Edizioni Arianna e dal chitarrista Vincenzo Mancuso che ne ha curato anche tutti gli arrangiamenti.

Il brano "Ovunque lascerò un sorriso", scritto nel 2016, proposto con un lyric video, è stato pensato per tutti coloro che si ritrovano costretti, da un momento all'altro, ad abbandonare la propria terra, la propria condizione, case, affetti, situazioni quotidiane, per iniziare una nuova vita in un altro posto. Un invito alla ricerca del sorriso in ogni dove, perché non esistono solo luoghi felici ma luoghi in cui possiamo essere felici, anche se non lo sappiamo. Ognuno, però, troverà nel testo il proprio significato. In questo particolare momento in cui tutto il mondo sta soffrendo per il dilagare della pandemia del Coronavirus, le parole di questa canzone, nata nelle Madoni, vogliono essere un inno alla scoperta della felicità dentro e fuori di noi, soprattutto nelle piccole cose, e un invito alla speranza e alla rinascita, anche con nuove forme.
Canzone: Ovunque lascerò un sorriso
Testo, musica e voce: Arianna Attinasi
Arrangiamento: Vincenzo Mancuso
Chitarra e basso: Vincenzo Mancuso
Pianoforte: Arianna Attinasi, Leonardo Bartolone
Batteria: Giuseppe Bruno 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.