Coronavirus: anche Troina diventa "zona rossa", è il quarto comune della Sicilia

Domenica, 29 Marzo 2020 23:18 Scritto da  Pubblicato in Sicilia
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo Salemi, Agira e Villafrati, anche Troina (EN) diventa e sarà "zona rossa" fino al 15 di aprile, salvo nuove disposizioni, questo ed è quanto deciso
dal presidente della Regione Nello Musumeci il quale ha preso la decisione dopo aver ascoltato il sindaco Sebastiano Fabio Venezia. L'ordinanza prevede chiaramente il divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale e la sospensione di ogni attività degli uffici pubblici, a eccezione dei servizi essenziali e di pubblica utilità. Potranno però entrare e uscire dal paese solo gli operatori sanitari e socio-sanitari, il personale impegnato nell'assistenza alle attività inerenti l’emergenza, nonché esclusivamente per l'ingresso e l'uscita di prodotti alimentari, di prodotti sanitari, di beni e servizi essenziali. Tutte le altre persone residenti all'interno del comune ennese non potranno assolutamente uscire dal paese se non per tutti quelli lavoratori che fanno parte del comparto agricolo e della cura e l'allevamento degli animali che ovviamente sono indispensabili per il sostentamento. Il provvedimento è stato preso a seguito del riscontro di 94 persone risultate positive al tampone essenzialmente circoscritti tra pazienti ed operatori del Centro “Oasi”, l'ente dirilevanza nazionale che si prefigge obiettivi di ricerca scientifica insieme a prestazioni di ricovero e cura di alta specialità per lo studio multidisciplinare delle cause congenite ed acquisite del ritardo mentale e della involuzione cerebrale senile, individuazione dei mezzi di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione. 
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.