Golfo di Termini Imerese, l’Ufficio circondariale Marittimo ricorda la Santa Barbara

Giovedì, 05 Dicembre 2019 02:40 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Come su tutto il territorio nazionale, anche quest’anno, riuniti presso la sede dell’ Ufficio Circondariale Marittimo di Porticello, nel Golfo di Termini Imerese, è stata festeggiata, in occasione della giornata del 4 dicembre, la Santa Barbara,

Patrona protettrice della Marina Militare, di cui la Guardia Costiera costituisce una articolazione specialistica, e dei Vigili del Fuoco. Alle ore 10.30 è stata celebrata la Santa messa in onore della Patrona presso la Chiesa SS. Maria del Lume di Porticello, officiata dal parroco Don Bruno Sparacio, a cui hanno preso parte i militari della Guardia Costiera di Porticello, il primo cittadino del Comune di Santa Flavia, una rappresentanza dell’Amministrazione comunale e delle Forze dell’ Ordine e di Polizia del territorio di riferimento, nonché gli operatori del cluster marittimo locale, dei rappresentanti delle cooperative pesca e dei singoli pescatori a testimonianza del particolare legame che tutti hanno con l’Autorità Marittima flavese. A rendere ancora più particolare e sentita la ricorrenza religiosa, in cui si coglie l’occasione per ricordare con sentimento chi ha sacrificato e continua a sacrificare la propria vita per il bene e la sicurezza della collettività, anche una rappresentanza degli alunni e del corpo docente dell’Istituto Comprensivo Statale "Karol Wojtyla” di Santa Flavia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.