Termini Imerese, la Ditta Scibetta tra i 37 negozi storici della Provincia

Lunedì, 18 Novembre 2019 23:44 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

La Ditta Scibetta Calogero & C di Termini Imerese tra i 37 negozi storici della Provincia.

Il riconoscimento è stato consegnato domenica dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando alle ditte che portano avanti l’attività da almeno 50 anni (Nella foto). L’iniziativa, al suo secondo anno, è organizzata dalla Confcommercio e da altre associazioni.
Una lunga storia quella della Ditta Scibetta. Dai registri dell’Ufficio Annona di Termini Imerese risulta che il nonno dell’attuale titolare, Calogero Scibetta, ha depositato la licenza di ambulante nel 1949 aprendo contemporaneamente un negozio in Piazza Liborio Arrigo, con la collaborazione del figlio Andrea, che lo aiutava già nell’attività di ambulante. Nel 1951 il negozio viene trasferito nella vicina via Porta Erculea, allora molto più prestigiosa, tanto da essere chiamata “Strada Putieddi”.
Nel 1964/65, i Scibetta aprono una attività in Corso Umberto e Margherita, 94: locali del Collegio di Maria, come risulta in un documento di inizio attività datato 5 aprile 1966.
Nel 1979 i due fratelli Scibetta costituiscono la “F.lli  Scibetta di Andrea e Luciano Scibetta  S.n.c.” e aprono un altro negozio in Corso Umberto e Margherita 51/55, nel 1985 acquistano e ristrutturano una vecchia casa nobiliare (Benincasa) in Via San Francesco Saverio e aprono il nuovo negozio nel 1988. Nel 2000 la “Ditta Fratelli  Scibetta” si scioglie e  la “Ditta Scibetta  di Andrea e Calogero Scibetta S.a.s” rimane con sede unica in via San Francesco Saverio. Nel  2012 la società viene trasformata in “Scibetta s.a.s. di Scibetta Calogero & C. e subentrano all’uscita di Andrea le figlie Maria Anna e Giuseppina Scibetta.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.