Montemaggiore Belsito, la pineta del Monte Roccellito piantumata dal Comune oltre mezzo secolo fa

Giovedì, 15 Agosto 2019 23:03 Scritto da  Pubblicato in Montemaggiore
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Pineta comunale di Montemaggiore Belsito, cresce rigogliosa da otre mezzo secolo, si trova al centro della fertile "Valle del Torto", l'ampia vallata delimitata dai fiumi Torto e Imera settentrionale situata nella regione occidentale delle Madonie.

Il paese è circondato da colline la cui flora incontaminata accoglie in areali folti e silenziosi gli uccelli stanziali e migranti specie nel periodo della nidificazione e del passaggio. Nella Pineta comunale, a monte dell'abitato, convivono in armoniosa associazione la pinus pinea, il frassino, i mollei, il prugno selvatico e il perastro con sontuose macchie di arbusti mediterranei, tra i quali la ginestra, che caratterizza l’accento cromatico dell’intero paesaggio del Monte Roccellito. Possono ancora oggi ammirarsi, al pascolo, grosse mandrie di bovini e altri animali d’allevamento. La pineta è stata piantumata dal Comune di Montemaggiore Belsito quale Ente gestore intorno alla prima metà degli anni ’60. Chi vuole visitare l'ameno paese di Montemaggiore Belsito, potrà apprezzare, tra l'altro, anche l'aria pura e incontaminata e la bellezza di fare una salubre passeggiata nella pineta comunale. Provare per credere.
Santi Licata

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.