Termini Imerese, ritorna il “Sikaru, l’arte della birra in Sicilia”

Domenica, 04 Agosto 2019 03:06 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo il successo delle prime 3 edizioni, torna il “Sikaru – l’arte della birra in Sicilia”. L’evento tanto atteso è organizzato dall’Associazione Culturale Iauru e Duci e si svolgerà a Termini Imerese.

Ottime birre artigianali siciliane saranno accostate a prodotti tipici e alle prelibatezze della ristorazione locale.
Tante le novità di questa quarta edizione!
La manifestazione è stata inserita nell’ambito del progetto “ViviAmo il Mare”, e si svolgerà nei giorni 10 e 11agosto nella splendida cornice del Molo di Termini Imerese (ex Vela Club/Yachting Club), in contemporanea con la regata “La route du Jasmin”, che vedrà la partecipazione al Sikaru di diverse imbarcazioni francesi. Il tutto sarà contornato da eventi di street art ed educazione al riciclaggio, e sarà possibile vivere esperienze multimediali mediante l’uso di visori che consentiranno di immergersi in meravigliosi ecosistemi marini.
L’evento, inoltre, verterà sul rispetto dell'ambiente e la tutela del mare, per questo motivo sarà “Plastic Free”: le gastronomie verranno fornite di piatti e posate completamente compostabili. Ad allietare le due serate saranno protagonisti i “Jassau” il 10 agosto e le travolgenti note dei Jumpin’up l’11 agosto, la band siciliana che dal 2005 ricrea il caloroso sound dello Swing e del Jive degli anni 40 e 50.
Per i più intraprendenti invece sarà possibile partecipare al “Curri ca' birra”, la gara podistica goliardica in cui alla corsa si alterneranno bicchieri colmi di birra. Il Curri ca' birra, diventato negli anni un must dell’evento, si svolgerà giorno 11 agosto a partire dalle ore 19, con “mulunata” finale per tutti i partecipanti! Degustazioni, spazi culturali, spettacoli buskers, intrattenimento e ottima musica per un evento che sarà in grado di stupire e lasciare il segno.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.