Lezioni sui diritti umani agli studenti delle scuole di Alimena

Mercoledì, 22 Maggio 2019 17:53 Scritto da  Pubblicato in Alimena
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’Associazione “Filippo Valenza” di Alimena, presso la propria biblioteca, ha tenuto le lezioni per gli studenti di tutte le scuole locali, a partire dalla 5a Primaria e fino alla 5a classe del Liceo Linguistico.

Nei 3 giorni di lezioni si sono alternati oltre 80 studenti.
Il Corso ha trattato le Convenzioni, i Protocolli di Ginevra e dell’Aja (sulla protezione delle vittime, dei beni civili e culturali in situazioni di conflitto), la Carta dei Diritti dell'Uomo (rifugiati e profughi), la funzione degli Enti e dei Tribunali Internazionali.
La finalità era di accrescere la formazione culturale e il senso civico dei giovani nonché di aiutarli nel comprendere le dinamiche delle criticità internazionali che coinvolgono la società attuale; uno strumento in più per elaborare con una propria coscienza e analisi i fatti che investono l’umanità.
L’iniziativa ha ricevuto il Patrocinio della Regione Sicilia, Assessorato Istruzione e Formazione Professionale ed è stata organizzata in collaborazione con l’Istituto Internazionale di Diritto Umanitario.
Le lezioni si sono svolte in forma e clima ludico, con case-study, quiz, e competizione fra squadre. Durante la cerimonia finale, presenti le autorità scolastiche e comunali, sono stati consegnati i diplomi ai partecipanti e i riconoscimenti per i gruppi vincitori.
I corsi sono stati condotti dal Presidente Castrenze Di Gangi, già istruttore, per gli operatori civili e militari, e già docente di D.I.U. nei Master della Università UniPegaso. L’iniziativa verrà offerta anche agli istituti scolastici del comprensorio Madonie.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.