Nell’ambito della “Settimana delle Culture”: laboratorio galleggiante di immagini e parole

Mercoledì, 15 Maggio 2019 21:11 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nell’ambito della “Settimana delle Culture BCsicilia propone il progetto di Valeria Di Chiara e Maria Catena Sardella “Palermo dal mare”: osservazione, illustrazione della costa e realizzazione di diari di viaggio eseguiti con tecniche a piacere.

Il progetto nasce da una visione artistica dei luoghi: descrivere il Golfo di Palermo dal mare, così come lo videro gli antichi Fenici e i Greci,  come appare oggi agli occhi di coloro che arrivano in città da Nord.
Per capire Palermo bisogna arrivare dal mare, solo così si può comprenderne la natura più profonda e la sua conformazione geografica straordinaria. E solo dal mare si può cogliere in un batter d’occhio la sua storia travagliata e appassionata. Le montagne che videro gli antichi navigatori sono ancora lì, i monumenti e i giardini in prima linea sul mare ci parlano ogni giorno degli splendori nei secoli e a est l’urbanizzazione selvaggia è visibile nella sua devastante omogeneità.
Il progetto, costituito da un laboratorio di tre giorni, dal giovedì pomeriggio al sabato sera, prevede la narrazione con immagini e parole in modo assolutamente personale del rapporto della città con il suo mare; si articolerà in tre fasi: una fase propedeutica di presentazione del progetto presso l’atelier in Via Alloro n. 64, sede privata delle artiste; due momenti di illustrazione e narrazione in barca e la successiva esposizione degli elaborati alla Libreria del Mare
Le escursioni in imbarcazioni a vela in compagnia delle artiste, prevedono una durata di almeno 4 ore a partire dalle 14:00 del venerdì e dalle 9:00 del sabato, tempo sufficiente e necessario per rappresentare la città con luce di provenienza diversa per illustrare tranquillamente il golfo, la città, le sue montagne, i palazzi, le cupole, i giardini, le banchine, le marine, le navi, la costa da vicino e da lontano, il cielo, il mare e la terra.
Nel caso le condizioni del mare non fossero favorevoli si opterà per un luogo a terra che abbia una visione panoramica del golfo che corrisponda ai criteri del progetto. La produzione dei due laboratori verrà esposta  alla Libreria del Mare, via Cala n. 50 a partire da sabato 18 maggio 2019  fino al sabato successivo 25 maggio.
Il progetto è aperto anche a coloro che volessero rappresentare la città dal mare con strumentazione fotografica. Anche in questo caso ognuno dei partecipanti sceglierà una immagine da proporre all’esposizione in formato 30x45
Programma
dal 16 al 18 maggio
Giovedì 16 maggio ore 17:00 Atelier via Alloro n. 64 Presentazione del progetto
Venerdì 17 maggio ore  14:30 Escursione in barca Ormeggio imbarcazioni
La Cala / Lega Navale Italiana /ADA / Circolo dei Canottieri
Sabato 18 maggio Ore 9:00 Escursione in barca Ormeggio imbarcazioni
La Cala / Lega Navale Italiana /ADA / Circolo dei Canottieri
Da sabato 18 maggio  Gli elaborati saranno esposti fino al sabato 25 maggio
ore 16:00 allestimento mostra
ore 18:00 esposizione degli elaborati prodotti durante i laboratori Libreria del Mare, via Cala n. 50
Ai partecipanti verrà chiesto un contributo di euro 15 per le spese di organizzazione
Per informazioni e prenotazioni telefonare a: 335 1277098 \ 339 8792830
mailt: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informazioni su Palermo dal Mare passate edizioni e collaborazioni
The 2018 Big Draw Festival Fabriano / The Big Draw is All Around / Attività
https://fabriano.com/bigdraw/eventi/palermo-dal-mare/
www.facebook.com/events/2185117771711798   Instagram #palermodalmare
Pubblicazione sulla rivista “Mediterraneo e dintorni “ anno 2, n. 7 gennaio 2019 pag. 16/19
DIARIO Palermo dal mare  http://www.mediterraneoedintorni.it/rivista/numero7/#p=1
Le imbarcazioni saranno gentilmente fornite da Lega Navale Sezione  Aspra -  Lega Navale Sezione Palermo Centro – ADA  Associazione Diportisti Acquasanta Palermo
BABALU’  di Maria Grazia Pavanello – VIVA 48 – progetto di Alfeo E. Scattolin, mt 14,64 – sede di ormeggio temporaneo La Cala Palermo banchina Circolo Canottieri
Blog e contatti www.babalusailing.it
TRIMEGISTA 3 dei fratelli Cangemi dal 1984 - SWAN 38­  barca classica del 1976 - progetto di Sparkman & Stephens, mt. 11.60 sede di ormeggio pontile n. 1 La Cala Palermo banchina Circolo Canottieri.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.