Castelbuono, un giorno al Museo: l’Arte e la Scienza si incontrano

Lunedì, 31 Dicembre 2018 17:49 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Museo Civico cdi Castelbuono in collaborazione con il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche Chimiche e Farmaceutiche Università degli Studi di Palermo organizza per giovedì 3 gennaio 2019 dalle ore 10,00 alle 14,30 nella Sala del Principe la giornata di studi “Un giorno al Museo. L’Arte e la scienza si incontrano”,

promossa all’interno della manifestazione nazionale Arte e Scienza, organizzata dall’Associazione AIAr. La manifestazione, giunta alla quinta edizione, consiste in una giornata dedicata alla divulgazione dell’importante ruolo svolto dalle indagini scientifiche per lo studio delle opere d’arte. Essa si svolge contemporaneamente in diverse città italiane che aderiscono all’iniziativa. Il Prof. Eugenio Caponnetti, insieme al gruppo di ricerca ha già aderito alle edizioni 2016 e 2017 organizzando delle giornate a Palermo presso il Complesso Monumentale dello Steri (dove sono stati presentati i risultati delle indagini sul soffitto ligneo dell’Aula Magna e sui grafiti delle Carceri) e presso il Palazzo Abatellis (dove sono stati presentati i risultati sull’affresco del Trionfo della Morte). L’iniziativa organizzata per la V edizione al Museo Civico di Castelbuono prevede una conferenza con dei contributi dedicati agli aspetti sotrico-artistici e all’archeometria applicata alle opere d’arte, nonché un’attività di tipo laboratoriale nella quale si mostrerà l’utilizzo di strumentazione portatile e di tecniche di indagine non invasive e non distruttive. Intervengono alla giornata: Mario Cicero, Salvatore Caltagirone, Maria Enza Puccia, Laura Barreca, Eugenio Caponetti, Maria Luisa Saladino, Delia Chillura Martino, Maggiori informazioni su: www.associazioneaiar.com.

Programma della giornata
ore 10.00 Saluti istituzionali
Laura Barreca, Direttrice del Museo Civico di Castelbuono
Mario Cicero, Sindaco di Castelbuono
Maria Enza Puccia, Presidente Museo Civico di Castelbuono
Salvatore Caltagirone, Commissario Ente Parco delle Madonie
ore 12.00
Angela Sottile, Poliarte Centro Restauri
Tavola del soffitto ligneo della chiesa di Maria SS. Assunta (Matrice vecchia), tempera su tavola XV sec
Delia Chillura Martino Dipartimento STEBICEF Università di Palermo
Identificazione di fasi organiche mediante spettroscopia Infrarossa (IR)
ore 12.15 Angelo Cucco, Antropologo
Graduale con Canti Gregoriani, XVII sec, opera a stampa e incisioni
Stella Bastone PhD in Chimica
Tecniche diagnostiche non distruttive per lo studio dello stato di conservazione della carta
ore 12:30 Angelo Cucco, Antroplogo
Mazza Processionale, Argento 1799
Francesco Armetta PhD in Chimica
Determinazione della composizione elementale mediante spettroscopia di Fluorescenza di Raggi X (XRF)
ore 12:45 Francesco De Grandi, Artista
Francesco De Grandi S.T. 2010, acrilico
Maria Luisa Saladino, Dipartimento STEBICEF Università di Palermo
Studio del colore mediante spettroscopia Ultravioletta e visibile (UV-vis)
ore 13:00 Applicazione di tecniche non invasive mediante apparecchiature portatili
ore 14:30 a cura del Gruppo Sintesi e Caratterizzazione del Dipartimento STEBICEF dell’Università di Palermo e della Labor Artis C.R. Diagnostica s.r.l. (spin off Università di Palermo).
I partecipanti saranno divisi in 4 gruppi che si alterneranno ogni 20 minuti nelle 4 postazioni relative ai 4 casi studio Info: www.associazioneaiar.com/wp/as

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.