Ciminna, in sella alla scooter tenta di fuggire ai Carabinieri. 60Enne arrestato con 40 grammi di cocaina

Martedì, 19 Giugno 2018 15:24 Scritto da  Pubblicato in Ciminna
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’uomo giudicato con il rito direttissimo presso il Tribunale di Termini Imerese, a seguito di convalida, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Sono stati i Carabinieri di Ciminna impegnati in un sevizio di controllo del territorio, a trarre in arresto Paolo La Verdera (nella foto), 60enne palermitano, , volto noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Notato dai Carabinieri, impegnati in un posto di controllo, a bordo del proprio scooter, accortosi della presenza dei militari e dell’autovettura con le insegne d’istituto, tentava di sottrarsi al controllo della pattuglia, accelerando a zig zag tra le auto. L’immediato inseguimento dei militari dell’Arma, ha permesso di fermare il La Verdera lungo la Strada Provinciale 121 Palermo-Agrigento. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare oltre 40 grammi di cocaina, nascosti in una tasca dei pantaloni. L’immissione sul mercato della sostanza stupefacente avrebbe fruttato oltre 2.800 Euro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.