Termini Imerese, per le famiglie disagiate arriva il bonus idrico

Domenica, 20 Maggio 2018 02:39 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

A partire dal primo luglio 2018, anche i cittadini di Termini Imerese, in condizione di disagio economico ed in possesso dei requisiti previsti dalla normativa, potranno richiedere, oltre al bonus elettrico e gas, anche il bonus per la fornitura idrica.

Il bonus  consiste in uno sconto sulla tariffa relativa al servizio di acquedotto per le utenze domestiche.
Anche il bonus idrico potrà essere gestito tramite la piattaforma SGATE erogata da ANCI e già a disposizione del Comune, senza oneri economici da sostenere per la gestione informatica del processo di acquisizione ed inoltro delle richieste. 
"Il comune di Termini Imerese continua a sostenere le famiglie in stato di bisogno - hanno dichiarato il sindaco Francesco Giunta e l'assessore alle Politiche Sociali, Rosa Lo Bianco - la nostra azione è diretta alla tutela delle fasce più deboli, compatibilmente con le problematiche di natura economica, con l'obiettivo di garantire i servizi essenziali al fine del rispetto della dignità della persona umana. Si tratta di una piccola boccata di ossigeno per le famiglie in stato di disagio che hanno difficoltà ad arrivare alla fine del mese". 
Dal primo luglio 2018, dunque, partirà la raccolta delle domande di accesso. Per ulteriori informazioni si può visitare il sito www.sgate.anci.it oppure contattare il numero verde 800192719. Per maggiori chiarimenti è possibile contattare lo Sportello per il consumatore al Numero Verde 800.166.654.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.