Di chi è il M5s? Ma di Casaleggio

Mercoledì, 07 Febbraio 2018 09:39 Scritto da  Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' anch'esso un partito azienda, un altro, come Forza Italia.
Ormai siamo sicuri di ciò, lo ha scritto pure il Foglio... Il Movimento 5 stelle è di proprietà di Davide Casaleggio. In un’inchiesta pubblicato sul quotidiano milanese si è giunti alla conclusione che i grillini non sono più tali, che quindi Beppe Grillo non è il dominus del movimento, che in realtà il vero patron del M5s è Davide Casaleggio, proprietario della Casaleggio Associati srl, essendo perciò in grado di influenzare il movimento, grazie al controllo degli strumenti
informatici utilizzati nella vita politica del partito. Ed è a lui che militanti, iscritti ed eletti devono fare riferimento e sono soggetti, proprio come "dipendenti" di Casaleggio. Ma cos’è il Movimento 5 Stelle? Date le premesse, quello che "rischia" di diventare il 4 marzo il primo partito d'Italia è un’associazione privata, con un capo politico (Luigi Di Maio), un garante (Beppe Grillo), che possono essere nominati e rimossi dagli iscritti, ma che ha un "padrone", Davide Casaleggio, che gestisce il partito attraverso tutti gli strumenti informatici, prima di tutti la “Piattaforma Rousseau”, attraverso la quale devono passare tutte le votazioni e le comunicazioni ufficiali del Movimento. E la piattaforma è di proprietà dell'Associazione Rousseau, che in buona parte coincide con la Casaleggio Associati srl, di proprietà di Davide Casaleggio. Ecco che tutto si tiene.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.