Possibile patto M5s-Pd per il prossimo governo nazionale

0
189

Si lavorerebbe ad una possibile intesa tra i 5 stelle ed il Pd per il prossimo governo nazionale, “ma senza Renzi”.

I grillini, secondo indiscrezioni, sarebbero pronti a trattare con il Pd per trovare un accordo dopo le elezioni politiche del marzo 2018, che stando ai sondaggi non vedrebbe alcun partito ottenere la maggioranza, per formare un governo, purché senza Matteo Renzi. “Se alle elezioni il Pd andrà male e Renzi verrà fatto fuori nella resa dei conti interna, noi saremmo pronti a sederci anche con il Pd e la sinistra”, ha detto Luigi Di Maio, esaminando i possibili scenari del dopo voto, anche se l’obiettivo dei pentastellati è “arrivare al 40% e governare da soli. Se no, ci assumeremo la responsabilità di governare. La sera del voto faremo un appello. Chi risponderà si siederà con noi per mettere in piedi le priorità di governo”.