Incontri d’autunno a Cefalù: storia di una madre in lotta per la dignità

Mercoledì, 13 Dicembre 2017 01:43 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con la presentazione di “Damiana”, romanzo di Vincenzo Muscarella edito da Arianna, riprendono a Cefalù gli “Incontri d’autunno”.

La rassegna, curata da Giovanni Cristina e Franco Nicastro e promossa dagli “Amici del cinema Di Francesca”, mette a fuoco l’interrogativo: “Sicilia… che farne?”. Anche in questo incontro, che si terrà il giorno 13 dicembre alle 18,00 al cinema Di Francesca dopo un rinvio per cause impreviste, sarà approfondita la prospettiva politica e sociale di una terra posta a confronto con i processi di modernizzazione a partire dagli anni Settanta.
Il tema del cambiamento verrà posto in relazione con il romanzo di Muscarella che racconta in una prospettiva non solo personale la storia di una donna impegnata, dopo lo stupro della figlia, in una battaglia di dignità. Figura altera da mito greco, libera e coraggiosa, Damiana si intesta una lotta per superare l’immobilità del mondo contadino siciliano.
La serata sarà presentata da Rosalba Gallà. Con l’autore interverranno l’editrice Arianna Attinasi e il cantautore Francesco Giunta che ha ideato e prodotto il cd allegato al volume.
La rassegna sarà chiusa il 19 dicembre con un reading di testi proposti da Marcello Panzarella per una rilettura di alcuni passaggi della storia recente e attuale della Sicilia attraverso le parole di personaggi della vita civile, politica e culturale. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.