Spaccia da casa agli arresti domiciliari. Arrestato dai Carabinieri

Domenica, 17 Settembre 2017 16:57 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si tratta di un 23enne. Aveva nascosto 75 grammi di marijuana in un barattolo
I Carabinieri della Stazione di Altofonte, coadiuvati dal Nucleo Carabinieri Cinofili di Palermo Villagrazia, durante un servizio volto alla repressione del fenomeno di spaccio di sostanza stupefacente, hanno portato all’arresto del giovane ventitreenne palermitano A.D.C.
Il ragazzo, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico per reati della stessa natura, occultava in un barattolo del ripostiglio nella sua abitazione, 75 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana.
In sede di convalida è stato applicata la misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.