Acquista cellulari a nome di altri. Condannato un uomo di Caccamo

Sabato, 05 Agosto 2017 07:29 Scritto da  Pubblicato in Caccamo
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ha comprato tre telefoni cellulari spacciandosi per un'altra persona.
Così Antonio Amato, 51 anni, di Caccamo, nel 2011 ha comprato tre telefonini, compilando il contratto a nome di una terza persona del tutto ignara, che però si è vista arrivare le bollette telefoniche. La vittima allora ha denunciato il fatto ai Carabinieri, che hanno fatto gli accertamenti, risalendo ad Amato, che è stato denunciato per truffa. Al processo, svoltosi davanti al tribunale di Termini Imerese, Antonio Amato è stato riconosciuto colpevole e condannato alla pena di sei mesi di reclusione e 60 euro di multa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.